5 latinoamericane per un mondiale (di basket)

Sono 5 le squadre latinoamericane che parteciperanno al campionato del mondo di basket 2014 in programma in Spagna dal 30 agosto al 14 settembre. Nel gruppo A, quello dei padroni di casa, è inserito il Brasile, mentre nel gruppo B ci sono Argentina e Puerto Rico. Nel gruppo C c'è la Repubblica Dominicana e il Messico nel D. 


Se il Brasile potrebbe essere l'outsider sulla strada della Spagna per la finale, proprio la tricolor, di coach Sergio Valdeolmillos, torna al mondiale dopo un'assenza durata 40 anni, e dopo la vittoria del torneo FIBA Americas in quel di Caracas, Venezuela, battendo l'Argentina in finale. Occhi puntati su Gustavo Ayón, degli Atlanta Hawks e Jorge Gutiérrez, dei Brooklyn Nets. Quarta partecipazione al mondiale per Puerto Rico di coach Paco Olmos e capitan Carlos Arroyo, mentre nello stesso girone l'Argentina non avrà in quintetto né Carlos Delfino, né Juan Gutiérrez, né Emanuel “Manu” Ginóbili. 
Giunto alla diciassettesima edizione, il campionato del mondo di basket ha visto il debutto nel 1950 in Argentina. Un inizio tutto nel Cono Sur, con le edizioni del 1954 e 1963 disputate in Brasile, mentre nel 1959 si giocò in Cile mentre nel 1967 in Uruguay. Dopo l'edizione del 1970 nell'allora Yugoslavia il campionato del mondo di basket è tornato 4 anni dopo nel continente americano approdando a Puerto Rico.
Twitter: @FIBA #Spain2014

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche