Lo sguardo di Oscar Niemeyer su San Paolo

Lo sguardo di Oscar Niemeyer osserva dall'alto il traffico lungo una delle maggiori arterie stradali della città di San Paolo del Brasile: avenida Paulista. Il suo volto stilizzato campeggia su uno dei palazzi del centro della città brasiliana. E' il colorato omaggio che l'artista Eduardo Kobra ha voluto realizzare in memoria del famoso architetto brasiliano scomparso a dicembre. Un'infezione alle vie respiratorie lo ha portato via a 10 giorni dal suo 105esimo compleanno. Installato sulla parete di uno degli edifici che si affacciano sulla grande via di comunicazione, il murales misura 52 metri di altezza per 16 di larghezza. Eduardo Kobra ha avuto bisogno dell'aiuto di tre assistenti per realizzarlo. Lo ha definito un tributo per tutto ciò che Oscar Niemeyer ha fatto in città.


A San Paolo possono essere ammirati il monumento all'America Latina, il parque Ibirapuera e l'Edificio Copan. Se a Brasilia la sua creatività ha lasciato esempi quali il palazzo del Congreso, Planalto, sede del ramo esecutivo del governo, la Alvorada, la residenza ufficiale del presidente, e il palazzo Itamaraty, sede del Ministero degli Esteri, a Río de Janeiro è suo il Sambódromo, mentre a Niteroi c'è il Museo de Arte Contemporáneo. 
Non è il primo murales di grandi dimensioni realizzato a San Paolo, basti ricordare quello sulla Avenida Prestes Maia realizzato da Daniel Melim, che misura 33 x 25 metri. Definito un rivoluzionario dell'architettura, da sempre militante del Partido Comunista, del quale fu presidente dal 1992 al 1996, Oscar Niemeyer simpatizzò per i governi di sinistra in tutta l'America Latina, sostenendo la candidatura dell'attuale presidente del Brasile, Dilma Rousseff.

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche