Brasile 2014: ecco la mascotte. Il tatu-bola

E' stata presentata la mascotte ufficiale del Campionato del Mondo di calcio Brasile 2014. Rappresenta un armadillo Tolypeutes tricinctus con i colori della bandiera del Brasile che tiene in mano un pallone. Il suo nome lo sceglieranno gli internauti in un contest su internet che si concluderà a novembre. Tre le opzioni: Amijubi, Fuleco, Zuzeco. La mascotte ufficiale del Campionato del Mondo di calcio Brasile 2014 è stata scelta tra 47 disegni proposti da 6 agenzie brasiliane. Diffuso nelle zone centrali dello stato sudamericano, chiamato dai brasiliani tatu-bola, l'armadillo Tolypeutes tricinctus è capace di chiudersi come una palla quando deve difendersi ma è anche una specie in pericolo di estinzione. Il tatu-bola raccoglierà il testimone di Zakumi, mascotte di Sud Africa 2010. Nelle intenzioni della FIFA il Campionato del Mondo di calcio Brasile 2014 dovrà avere un lato ecologista, sensibilizzando gli sportivi sui problemi dell'ambiente.
tatu-bola
Quel che è certo, invece, è il nome del pallone utilizzato durante Brasile 2014: Brazuca, presentato dall'ex capitano della Seleçao, Cafu, nel corso del programma “Esporte Espetacular” su Rede Globo. Brazuca, che significa emozione, orgoglio e disponibilità, ha stravinto il sondaggio organizzato su Internet ottenendo il 77,8% delle preferenze. Presto sarà presentata anche la canzone ufficiale di Brasile 2014.

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche