Tra Italia ed Argentina: storie di emigrazione e desaparecidos

associazione-residenti-argentini
Un incontro per approfondire, discutere, condividere informazioni ed esperienze sull'emigrazione tra Italia ed Argentina. Una giornata dedicata alla memoria e all'identità. Ad organizzarla è l'Associazione Residenti Argentini (ARA) di San Marino, che ha scelto di dare un taglio originale, direi letterario, al tema dei desaparecidos, tragedia che ha colpito il paese del cono sur durante la dittatura militare (1976-1983). Saranno infatti lo scrittore Nicola Viceconti e la madre de Plaza de Mayo, Nelly Segarra, i relatori che si avvarranno anche di brani estratti dai romanzi, Cumparsita e Dos veces sombra, scritti dallo stesso Viceconti. Recentemente ha vinto il premio Inedito 2012 col romanzo che uscirà entro la fine dell'anno, Nora Lopez. Detenuta N84.
L'incontro è in programma sabato 16 giugno, alle 18, al Teatro di Fiorentino (Repubblica di San Marino) con ingresso libero. L'Associazione Residenti Argentini è nata nel 2008 con l'idea principale di riunire tutti gli argentini sul territorio sammarinese, per continuare, condividere, ricordare e far conoscere storia, cultura ed abitudini argentine. Di seguito un intervista a Nicola Viceconti realizzata a Grottammare (AP) in occasione dell'inaugurazione di una piazza in onore delle Madres y abuelas de Plaza de Mayo.



Intervista a Nicola Viceconti - Diario Latino TV

1 commenti:

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche