Una sera con Juan Gelman

De pie
Cielo sereno, aire sereno
sobre pasiones ciegas y
puertos que anclan madrugadas
ebrias de su naufragio, vinos
de la felicidad donde el mundo
se detuvo. Gira la entrada
de soles desconocidos, vientos
que ninguno tocó.


Una serata con il poeta argentino Juan Gelman e con la proiezione del concerto “Tango che ho visto ballare”, di Claudia Pastorino. E' quella che il Festival Internazionale di Poesia di Genova dedicherà alla cultura argentina lunedì 11 giugno, dalle 21, nel Cortile Maggiore di Palazzo Ducale in Piazza Matteotti. Il concerto, registrato a settembre 2011 con testi di Horacio Ferrer musicati da Astor Piazzolla vede Fabio Vernizzi al pianoforte e Patrizia Merciari alla fisarmonica e si inserisce in un festival in programma dal 7 al 17 giugno, giunto alla diciottesima edizione.


0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche