Violeta se fue a los cielos premiato al Sundance Film Festival

sundance-film-festival
Narra la storia personale della cantautrice cilena Violeta Parra, sulla base dell'omonimo libro scritto dal figlio, Angel Parra. Un'artista completa, Violeta Parra, in quanto fu poetessa, cantautrice, pittrice, artista plastica. Indimenticabile la sua interpretazione di Gracias a la vida, eletta tra le migliori canzoni latinoamericane di sempre. Del film Violeta se fue a los cielos, regia di Andrés Wood, ho già scritto in un post precedente, perchè candidato ai Premios Goya nella categoria Miglior film Iberoamericano. La notizia recente è che il Sundance Film Festival ha premiato Violeta se fue a los cielos come miglior film internazionale. Un gran riconoscimento per tutto il cinema cileno, lo ha definito il regista Andrés Wood in un comunicato, ed una iniezione di energia per la sua distribuzione negli Stati Uniti. Ma i riconoscimenti al cinema cileno al Sundance Film Festival hanno riguardato anche un altro film, Joven y alocada, opera prima di Marialy Rivas. Porta sul grande schermo la vicenda personale di una 17enne lesbica, cresciuta con la ristretta educazione conservatrice in una famiglia evangelica. Attraverso il suo blog cerca di raccontare la propria complicata vita sessuale, conciliandola con l'educazione ricevuta.


Il paradosso è che, mentre il cinema cileno ottiene riconoscimenti fuori dalle frontiere e viene distribuito laddove non arrivava prima, in Cile gli spettatori mantengono un certo scetticismo verso la produzione nazionale. Nel 2010 gli spettatori nelle sale sono scesi a 351 mila dai 915 mila del 2009. Inoltre ci sono scarsi investimenti pubblicitari per promuovere le pellicole.
Il Sundance Film Festival, si svolge a Salt Lake City nello Utah, Stati Uniti da 32 anni, premiando il cinema indipendente. Nel 2009 un altro film cileno aveva conquistato il premio della critica: la Nana, che portò anche un premio speciale all'attrice Catalina Saavedra.
Cresce, ora, l'attesa per sapere se sarà Violeta se fue a los cielos, il film premiato nella categoria Miglior film Iberoamericano alla serata di gala dei Premios Goya. E' in competizione con Boleto al paraíso (Cuba), Miss Bala (Messico), Un cuento chino (Argentina). Film dei quali trovate diversi articoli su Diario Latino.

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche