Post più letti del 2011 e auguri di buon anno

mata-2012
Sfrutto le ultime ore del 2011 per tracciare un bilancio del blog e riassumere l'attività di Diario Latino. Visite modeste ma in crescita, sopratutto a novembre e dicembre, che hanno fatto registrare il record di accessi mensili, portando ad 11 mila i contatti del 2011. Veniamo ai post più letti dell'anno: terzo posto per l'eruzione del Vulcano Puyehue in Cile e le ripercussioni della sua nuvola di ceneri per la zona turistica invernale di Villa Angostura, in Argentina.
A sorpresa, al secondo posto il pezzo sulle iniziative italiane per celebrare il centenario della scoperta di Machu Picchu, sito archeologico del Perù. Si tratta della mostra fotografica Machu Picchu, ieri e oggi, organizzata a Genova, e di quella allestita a Roma, presso Villa Celimontana.
Post più letto del 2011: “Che Guevara fotografo, il profilo meno noto del comandante”, relativo all'omonima mostra organizzata al Museo di Roma in Trastevere, con immagini inedite in Italia, scattate dallo stesso comandante durante i suoi viaggi. E' stato l'anno in cui il duo portoricano Calle 13 ha sintetizzato l'America Latina in una canzone.
Le novità: il 2011 è stato anche l'anno in cui abbiamo perso Matteo Dean, in cui ho aperto il profilo Twitter, ho riproposto il censimento dei bloggers latinoamericanisti, e ho dato vita alla prima rassegna stampa web, Diario Latino Semanal, disponibile anche su Youtube: un modo per monitorare la blogosfera italo-latinoamericana in vista di una sua maggiore integrazione, a mio giudizio necessaria. Altre novità sono in serbo per l'anno nuovo.
Concludo augurandovi un 2012 con più tempo per fare ciò che vi piace e abbandonare il superfluo e l'inutile. Buon 2012 ai miei lettori abituali, a chi mi ha visitato per caso o per sbaglio, a chi è abbonato al feed e mi legge da casa o dall'ufficio, a chi mi linka, mi visita dallo smartphone o dal Blackberry, dall'Italia o dall'estero. Per gli altri, che sia pure un 2012 di m#rd@. Comunque sia l'appuntamento è qui, il prossimo anno.

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche