Storie natalizie latinoamericane

vieja-belén
Curiosità sul Natale, sulle tradizioni e figure legate a questa ricorrenza, arrivano da diversi paesi latinoamericani come Repubblica Dominicana, Perù e Cile. Partiamo dal paese caraibico. Qui a far concorrenza a Babbo Natale troviamo La Vieja Belén. Per gli italiani Belén è solo il nome di una nota showgirl argentina. Invece, in spagnolo Belén significa presepio. Secondo la leggenda, la domenica successiva al 6 gennaio, la Vieja Belén consegna regali ai bambini più poveri e a quelli che non hanno ricevuto doni nè da Babbo Natale nè dai Re Magi. Regali semplici ed economici perchè la vecchietta è povera ed anziana, quindi non può trasportare oggetti pesanti. C'è chi dice che a portare questa figura nella tradizione dominicana siano stati emigranti italiani, vista la sua somiglianza con la Befana.
Arriviamo sulle Ande. In Perù niente “bianco Natale”, dato che a dicembre è estate. Molti sono i giovani che si ritrovano nelle spiagge, attorno a fuochi accesi, o nelle piazze cittadine per vedere spettacoli pubblici. Ricetta tradizionale natalizia è il tacchino arrosto ripieno di purè di mele, dopo il quale si è soliti bere cioccolata calda, accompagnata dal panettone peruviano, fatto con frutta secca. In alcuni paesi dell'interno del Perù, invece, si mangia maialino arrosto, o el cuy, un piccolo roditore simile al coniglio.
cola-de-monoPiù a sud, in Cile, la bevanda natalizia è la cola de mono, un cocktail i cui ingredienti sono aguardiente (alcolico con circa 40 gradi), latte, caffè, zucchero e cannella. Alcuni utilizzano anche vaniglia o noce moscata e lo gustano accompagnato col pan de pascua, a metà tra il panettone italiano e il pandulce argentino, mentre scartano i regali portati dal Viejo Pascuero, nome cileno di Babbo Natale.

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche