Quale futuro per Linux e il software libero? Se ne discute a Prospettive Libere

software-libero
A distanza di una settimana dal Linux Day 2011 di sabato scorso, l'associazione culturale FermoLug, torna ad organizzare un evento sul tema software libero e sistema operativo Linux. Il 29 ottobre al Centro Congressi San Martino, in via Giacomo Leopardi, a Fermo, sarà la volta di "Prospettive Libere. 10 anni di FermoLUG, 20 anni di Linux. Quale futuro per il software libero?” Un convegno che vedrà anche la partecipazione del prof. Renzo Davoli, associato presso la facoltà di Informatica dell’Università di Bologna, dove dirige il Master in Scienze e Tecnologie del Software Libero presso lo stesso ateneo, e presidente dell'Associazione Software Libero (Assoli). Il prof. Renzo Davoli interverrà sui temi dell’etica del software libero e della sua adattabilità nella Pubblica Amministrazione. La conferenza ripercorrerà i successi raccolti nei primi 20 anni di vita del sistema operativo libero più importante al mondo e discuterà delle prospettive future, specialmente nell’ambito delle istituzioni pubbliche.

Di seguito il programma della manifestazione ad ingresso libero:
15:30 Saluto del moderatore e introduzione ai lavori
15:45 Buon Compleanno Linux! Introduzione su software, software libero, linux – Andrea Colangelo (Ubuntu Developer)
16:15 Buon Compleanno FermoLUG! Presentazione del Fermolug, e delle attività passate, presenti e future – Paolo Silenzi e Daniele Colò (FermoLUG)
16:45 Etica del Software Libero e uso nella P.A. – Prof. Renzo Davoli (Direttore del Master in Scienze e Tecnologie del Software Libero, Università di Bologna, e Presidente di AsSoLi)
17:45 Coffe Break
18:00 Software Libero e trashware alla Scuola Ugo Betti. Progetto del FermoLUG per l’installazione di un’aula didattica con Software Libero – Cristian Minnucci (Docente presso la Scuola Media Ugo Betti, membro FermoLUG)
18:30 City 2.0 – A cura dell’associazione Icare
19:00 Conclusione dei lavori

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche