La Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza contro le donne è una storia dominicana

La juventud no debe estar tan tranquila frente a Trujillo”
Maria Teresa Mirabal

Era il 25 novembre 1960 quando i corpi martoriati delle tre sorelle Mirabal vennero ritrovati sulla costa della Repubblica Dominicana. Uccise per ordine dell'allora dittatore Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961). Lo stesso dittatore attribuì la loro morte ad un tragico incidente. Incidente era la parola utilizzata dal regime dell'epoca per denominare l'uccisione degli oppositori. Le hermanas Mirabal si chiamavano Minerva, Patria e Maria Teresa, ed erano cresciute ad Ojo de Agua, provincia di Salcedo, oggi ribattezzata Provincia de Hermanas Mirabal.
Fin da giovani le tre sorelle, hanno dimostrato attenzione per gli studi e la politica, schierandosi dalla parte della lotta clandestina contro una delle peggiori dittature dell'America Latina. Non vedevano alcuna alternativa alla resistenza contro il governo del dittatore Trujillo. Incarcerate e torturate in diverse occasioni, conosciute come Las Mariposas, costituirono la Agrupación Política 14 de Junio (14J).
hermanas mirabal
Il 25 novembre del 1960, il fuoristrada sul quale viaggiavano le 3 sorelle Mirabal e il fidanzato di una di loro, venne fermato da vari membri dei Servizi Segreti Militari, rapite e portate in un luogo segreto in località La Cumbre, tra le città di Puerto Plata e Santiago. Vennero uccise, rimesse sul fuoristrada che fu poi gettato da un precipizio, come ammetterà anni dopo Ciriaco de la Rosa, uno degli assassini.

Cuando supe que habían caído las tres hermanas Mirabal
me dije:
la sociedad establecida ha muerto
Pedro Mir, Amen de Mariposas

Il poeta dominicano Pedro Mir ha dedicato loro il poema Amen de Mariposas. La scrittrice Julia Alvarez ha sintetizzato la loro vita nella pubblicazione En el tiempo de las mariposas. Nel 2001 il regista Mariano Barroso ha realizzato la trasposizione cinematografica del libro di Julia Alvarez, scegliendo come protagonista femminile Salma Hayek. Oggi, 25 novembre 2010, si celebra il cinquantesimo anniversario della loro morte.
Il 17 dicembre del 1999 mediante la risoluzione 54/134, proposta dalla Repubblica Dominicana con l'appoggio di 60 paesi, la Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 25 novembre “Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza contro le donne”. La stessa Assemblea Generale dell'O.N.U. stimola governi, organizzazioni internazionali e organizzazioni non governative affinchè organizzino attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica su questo problema. In questi giorni in Repubblica Dominicana sta realizzando la campagna “Bajo las alas de las Mariposas” per sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne e per rendere chiaro che si tratta di un problema pubblico per tutta la società e non privato.

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche