Eduardo Galeano: la diversità è la maggiore ricchezza dell’America Latina


E’ uruguayano come José “Pepe” Mujica, ma di professione non fa il politico bensì lo scrittore: è Eduardo Galeano che in questo filmato che avete appena potuto vedere si complimenta per la vittoria dell’ex Tupamaros, dopo il secondo turno delle elezioni presidenziali di domenica scorsa. L’Uruguay è un paese che ama votare, ha affermato Galeano, anche se è stato deluso dalla sconfitta del Referendum su la Ley de Impunidad. L’autore del libro “Las Venas Abiertas de América Latina”, ha espresso la sua convinzione che l'Uruguay paese migliorerà con il governo del Frente Amplio, che aumenterà le riforme già avviate, e sarà più unito pur nel segno della diversità delle voci, portate in parlamento dai differenti partiti politici. Bisogna distinguere unità da unanimità. Eduardo Galeano ha sottolineato, poi, la differenza tra il limpido processo elettorale in Uruguay e quella pessima pagina di storia rappresentata dalle elezioni in Honduras, il cui risultato è stato riconosciuto solo da pochi paesi tra cui gli Stati Uniti. Stati Uniti, ha continuato Galeano, che sono allenati a fabbricare dittature in America Latina. Relativamente al processo di integrazione latinoamericano, lo ha descritto come difficile ma inevitabile. Pur vivendo uno sviluppo diseguale, il continente latinoamericano dovrà essere formato dai contributi di tutti gli stati in modo trasversale e non gerarchico, uniti in un unico cammino verso lo stesso obiettivo. Dobbiamo lasciare alle spalle la questione della leadership per concentrarci sull’amicizia, ha affermato. La diversità, e non il pensiero unico, è la maggiore ricchezza dell’America Latina, ha concluso lo scrittore Eduardo Galeano.

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche