Roma. Continua fino al 25 novembre la mostra della fotografa brasiliana Rosa De Luca

5-25 novembre 2009

ARTE VIDA SUL BAHIA

Mostra fotografica dell’artista brasiliana ROSA DE LUCA

Galleria Candido Portinari
Piazza Navona 14 - Roma

Dal lunedì al Venerdì dalle 10 alle 19
Sabato dalle 14 alle 19
Ingresso libero


Presso la Galleria Candido Portinari, l’ambasciata del Brasile a Roma sta proponendo una mostra fotografica che punta alla ricerca delle sue origini nazionali. Attraverso gli emozionanti scatti della fotografa brasiliana Rosa De Luca, esposti fino al 25 novembre, si ripercorre un excursus suggestivo nel Sud di Bahia, luogo in cui secondo l’artista il Brasile ha avuto inizio. Diverse le immagini che ne ritraggono le molteplici diversità, complessità ed essenze. Nelle istantanee vengono messi in risalto alcuni significativi elementi di un paesaggio che, nelle sue caratteristiche naturali, riesce a far emergere una profonda armonia tra il mare e la foresta e tra i suoi stessi abitanti, sotto la magia di un cielo unico che nei suoi colori e nella sua calma riporta indietro lo sguardo e il tempo al momento della scoperta di questa terra. Colori, immagini, particolari negli elementi del cosmo brasiliano e nelle espressioni del suo popolo sono allo stesso tempo la guida e il risultato di un’operazione introspettiva che apre un nuovo interessante modo nella creazione di immagini contemporanee. Qui il mare, il cielo, le spiagge e gli abitanti si fondono in un solo universo pieno di colori e sfumature: un esempio unico nel suo genere, per ritrarre l'anima e l'essenza della gente di Bahia, nel tentativo di dare luce a queste persone e fornire un riconoscimento all’arte propriamente brasiliana, fino ad oggi realmente poco conosciuta.
Rosa De Luca è nata a San Paolo del Brasile nel 1961. Conseguito il diploma in belle arti al Liceo Artistico di Salerno, inizia la sua carriera di fotografa nel 1984 con la mostra São Paulo cromatica presso il Centro Culturale San Paolo. Nel 1986 si trasferisce a Milano, dove frequenta uno stage presso il Super Studio. Ritorna in Brasile nel 1990, entrando a lavorare nel campo della fotografia di moda. Nel corso della sua professione ha esposto saggi fotografici in esclusiva e mostre di gruppo, tra cui: Salão Aberto Paralelo à Bienal e Talentos da Comunicação, nel 2004; Brasiliens Gesichter, nel 2005; Acqua e Núcleos Contemporâneos II, nel 2006. Ha pubblicato il suo primo libro di fotografia nel 2007, Arte contemporanea Artisti, raffigurante 60 dei più importanti artisti contemporanei brasiliani. Il secondo, Arte Vida Sul Bahia è datato 2008. Quest’anno ha esposto a São Paulo, presso la Galeria Emei-Pedroso, e alla Galeria Valú Ória con due mostre: Tardes De Mar e Panorama atual da Fotografia.

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche