Cambio climatico, deforestazione, biodiversità, agricoltura. Per la prima volta in Sud America, a Mendoza, il Congresso Nazionale dei Mammiferi

Dal 9 al 14 agosto di quest’anno, si è svolto a Mendoza, in Argentina, il decimo Congresso Internazionale dei Mammiferi (10th International Mammological Congress). La città è nota come “la tierra del sol y del vino bueno”. Hanno partecipato esperti provenienti da diversi continenti in un clima collaborativo e di interscambio di idee e risultati. La sua importanza risiede nel fatto che per la prima volta la riunione si è svolta in Sud America. Ricardo Ojeda, ricercatore del Conicet, Consejo Nacional de Investigacion Cientificas y Tecnica, e capo del gruppo di investigazione e ricerca sulla biodiversità è stato uno degli organizzatori del convegno. Tra i temi trattati, il cambio climatico, la deforestazione, il futuro dell’agricoltura biologica, la strategia per la conservazione della biodiversità. La prossima edizione si svolgerà in Europa: appuntamento, dunque, tra quattro anni a Belfast.

0 commenti:

Posta un commento

 

_

Nota

Diario Latino non rappresenta una testata giornalistica perchè è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può, quindi, considerarsi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. L'autore non è un giornalista professionista e non è responsabile dei contenuti dei blog ai/dai quali è linkato. I commenti sono sottoposti ad approvazione. Diario Latino is licensed under Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License. Proibita la ripubblicazione su altri siti/blogs.

Licenza Creative Commons

Statistiche